17 deputati regionali catanesi indagati. Tutti i nomi senza censure.

Non sarà mai l'iscrizione al registro degli indagati in un'inchiesta a stabilire l'onestà e la correttezza di una donna o di un uomo e per gli 83 deputati regionali siciliani indagati per peculato non si deve fare eccezione.

Gli organi di stampa in queste ore hanno definito un “terremoto politico” l'inchiesta della Guardia di Finanza sulle spese compiute dai gruppi parlamentari dell'Assemblea Regionale Siciliana. Pare che decine di deputati regionali utilizzassero i soldi pubblici a loro assegnati per spese istituzionali per l'acquisto di beni di lusso, di accessori d'abbigliamento costosissimi, di biancheria intima griffata (a dimostrazione che con la “Padania” non siamo poi così diversi) e di chissà cos'altro. Accuse che, se confermate, risulterebbero gravissime in quanto farebbero emergere in maniera cruda e immediata l'uso che una parte della politica fa delle Istituzioni. La punta di un iceberg se pensiamo a come può avere usato l'incarico pubblico chi è riuscito a usare soldi pubblici per comprarsi le mutande di marca: assunzioni, favori e clientele “sembrano quasi più decenti”.

Fermo restando il principio che l'iscrizione al registro degli indagati non determina in nessun modo la colpevolezza non si può non notare la parzialità di certa informazione che ha trattato la vicenda, specialmente a Catania, con sospetta prudenza, tentando di fare uscire allo scoperto i nomi di alcuni indagati tenendone altri quasi segreti. A dover dare spiegazioni per questa inchiesta, a dover dimostrare puntualmente l'uso fatto del denaro pubblico non possono essere solo alcuni ma tutti e maggiore è il loro peso politico, maggiore la loro influenza, maggiore dovrà essere la solerzia nel fornire chiarimenti, nel dimostrare la propria estraneità ai fatti. I deputati regionali indagati eletti nel Collegio di Catania alle penultime e ultime elezioni sono 17. Ecco i loro nomi, i loro partiti e il loro peso politico (senza censure). (I nomi di seguito citati sono stati diffusi da organi di stampa regionale tra cui LiveSicilia dove si possono trovare tutti gli indagati della Regione).

Concetta Raia, Partito Democratico. Esponente politico di punta del gruppo dirigente della Cgil catanese

Lino Leanza, fondatore di Articolo 4. Ex braccio destro di Raffaele Lombardo, elemento portante delle coalizioni che hanno eletto Rosario Crocetta ed Enzo Bianco.

Salvo Pogliese, Forza Italia. Esponente di spicco della destra catanese.

Nicola D'Agostino, Udc. Ex esponente dell'MPA di Lombardo ha gestito, per l'Udc, l'avvicinamento al Partito Democratico.

Raffaele Lombardo, Mpa. Ex Presidente della Regione, inquisito per concorso esterno in associazione mafiosa.

Nino Di Guardo, Partito Democratico. Attuale Sindaco di Misterbianco

Marco Forzese, Democratici e Riformisti. Dopo aver svolto incarichi per le amministrazioni del centrodestra ora è azionista delle coalizioni di Crocetta e Bianco.

Giovanni Cristaudo, già PDL. È stato condannato per concorso esterno in associazione mafiosa nel processo IBLIS.

Giuseppe Spampinato, Il Megafono.

Raffaele Nicotra, Articolo 4. Braccio destro di Lino Leanza.

Guglielmo Scammacca, già mpa. Fedelissimo di Raffaele Lombardo.

Salvatore Giuffrida, Udc. Già Sindaco di Tremestieri.

Giovani Barbagallo, Partito Democratico.

Orazio D'Antoni, già mpa. È stato condannato nel processo per il buco di bilancio al Comune di Catania.

Francesco Calanducci, già mpa.

Giuseppe Arena, già mpa.

Dino Fiorenza, già mpa.

Questi i nomi diffusi la notte del 15 gennaio . Sembra che si siano aggiunti alla lista degli indagati anche Fausto Fagone, già Udc, condannato per mafia nel processo Iblis e Vincenzo Oliva, già mpa.

Salvatore Giuffrida ci ha inviato una email che riportiamo integralmente: "In riferimento all'elenco dei deputati indagati pubblicato sul vostro sito on-line, desidero smentire di essere tra i parlamentari coinvolti nell'inchiesta. Ad oggi non ho ricevuto alcun avviso di garanzia e tengo a precisare che nel breve periodo trascorso all'Ars non ho utilizzato fondi pubblici per fini privati.
Salvatore Giuffrida
ex deputato regionale Udc".
Diverse fonti, tra cui la testata LiveSicilia, confermano però il coinvolgimento dell'ex deputato regionale nell'inchiesta.

Mercoledì 15 Gennaio 2014

Commenti

fate tutti schifo 

 Ne Mancano ma tanto la giustizia non ci fa' niente saranno tutti liberi a mangiarsi le mazzette bastardi

scusate non si faceva priama a sapere chi manca?? 

Questa è bella 

spero che tutto quello che hanno sperperato lo paghino con i dovuti interssi, e che la giustizia italiana si svegli. LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI, E TUTTI COLORO CHE SBAGLIANO DEVONO PAGARE. IN ITALIA INVECE PAGANO SOLO I DEBOLI, VERGOGNATEVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Tutti Ladri e delinquenti

MA QUANTO SCHIFO DOBBIAMO VEDERE ANCORA PRIMA CHE SI SMETTA A FARE DEL DENARO PUBBLICO UN USO PRIVATO, PRIMA I CORSI DI FORMAZIONE A MESSINA, ORA TUTTO QUESTO MANGIA MANGIA ALL'ARS. LA COLPA NON E' LORO, LA COLPA E' NOSTRA, DI OGNI SINGOLO CITTADINO CHE HA PERMESSO A QUESTI "SIGNOROTTI" DI ARRIVARE AL POTERE E FREGARSENE ALTAMENTE DELLA CITTA' E DELLA REGIONE IN CUI VIVONO. MA ALLE PROSSIME ELEZIONI SPERO CHE TUTTI I CITTADINI APRONO GLI OCCHI, ALTRO CHE ANDARE A VOTARE DOVREMMO FARE UN BEL FALO' CON LE SCHEDE ELETTORALI, SOLO NOI CITTADINI ONESTI POSSIAMO BLOCCARE TUTTO QUESTO SCHIFO, LA GIUSTIZIA ITALIANA.............................................. SICURAMENTE FARA' DECADERE TUTTO, E CHI SI E' VISTO SI E' VISTO

lasciamo perdere...sono tutti una cosa.

Infatti COSA NOSTRA......!!!!!!!!!!!

Purtroppo più sono potenti in politica più sono ladroni,disonesti!!!Come si farà all'elezioni?????Impossibile ormai dare fiducia!!!!! 

Tra 2 settimane scagionano tutti!!!

Sicuro!

anche prima....... 

Percezione di un iceberg, storia senza fine, e chi verrà appresso sarà - qualcuno già è - filiazione di questa cordata. Ma il popolo siciliano è votato per natura a sottomettersi e subire. Io, qui, non ci voglio morire!!

Siete "GRANDI" "UNICI" non riuscite più neanche a Vergognarvi!!!! Non siete degni di stare nella nostra "TERRA"!!!! LADRI, FARABUTTI E BUGIARDI!!!!!! 

....pinnintedda

E' inutile lamentarsi fintanto chè ci sarà gente che vende il proprio voto per 50 Euro o per promesse che anche un neonato capirebbe che sono solo CAZZATE!!!!A Catania l'ignoranza regna sovrana e sopratutto è di moda il gioco del "futti cumpagnu"...Abbiamo quello che ci meritiamo PUNTO!!!

Senza il loro insostituibile contributo ... come farà Crocetta ad eleggere i 18 Direttori delle Aziende sanitarie siciliane...' chiederà aiuto ai 5 Stelle o al ministro De Gerolamo?   Oppure farà come ha fatto finora... cioè ...niente

Scusate ma c'erano dubbi? La campagna elettorale come se la fanno? Ed ancora ne usciranno tantissimi

BRAVO AVV. ARENA, NON SOLO DIFENDEVA E DIFENDE I DELINQUENTI, FORSE GUADAGNAVA POCO COME AVVOCATO, MACARI NON E' STATO MAI UN BRAVO AVVOCATO, QUINDI A SCELTO DI FARE IL POLITICO. MA SE DOVEVI RUBARE PERCHE' NON LO HAI FATTO NELLA MANIERA PIU' CONSONA AI TUOI CLIENTI? HAI DECISO DI RUBARE PROPRIO I SICILIANI? VERAMENTE SQUALLIDO, NON HAI AVUTO NEMMENO LA CAPACITA' DI RUBARE COME I TUOI BUONI CLIENTI, VERGOGNATI! 

La colpa è solo nostra, c'è gente come me che cerca disperatamente lavoro e questi cessi pensano solo ai cazzi loro...siamo stufi buffoni andateve via dall'italia e sopratutto dalla sicilia, nn siete in grado d stare con le persone, ma solo con gli animali...

GENTE E' GIUNTO IL MOMENTO DI FARSI SENTIRE NON PAGATE PIU' UN CAZZO CHE PAGASSERO LORO LE TASSE QUI CI VUOLE UNA RIVOLTA POPOLARE ED INVECE STIAMO A GUARDARE QUESTE MERDE CHE CI FOTTONO DA TUTTE LE PARTI BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

qualcuno lo conosco e non mi stupisce..certo un cugino che si fa i cavoli suoi con LE SUE COSE  stupisce.. 

Ebbene si ... guardateli in faccia uno x uno hanno tutti visi da mafiosi !!! ne ho incontrati tanti x strada e ttutti dico tutti si sentono e sono i PADRONI di noi. Vedete io la colpa nn la do a loro ... la colpa c'e' l'abbiamo noi . Dovremmo scatenare un uragano e prendere a calci in culo allo stomaco e in testa tutti dal nord al sud prosciugando i loro conti correnti togliendo tutti i beni che hanno sottratto a noi... Mandandoli in galera e ai lavori forzati!!! Ma tanto rimangono solo parole parole parole... 

Questi sono schifosi merdosi, o meglio rifiuti umani ingombranti, " autorizzati" a rubare grazie a quesi siciliani venduti, corrotti, miserabili e meschini che per un piatto di lenticchie insiide e fredde li hanno vitati!!! Questo meritiamo noi siciliani, in stragrande maggioranza un popolo di merda che non può non votare per questi cessi pubblici. 

Questi sono schifosi merdosi, o meglio rifiuti umani ingombranti, " autorizzati" a rubare grazie a quesi siciliani venduti, corrotti, miserabili e meschini che per un piatto di lenticchie insiide e fredde li hanno vitati!!! Questo meritiamo noi siciliani, in stragrande maggioranza un popolo di merda che non può non votare per questi cessi pubblici. 

C'era da aspettarselo......che ci fosde anche nicotra......uomo di merda......e mafioso!!!!!!

Ma di cosa ci si meraviglia????? cosa abbiam cheisto loro? come hanno votato? che legge hanno approvato? quanto nanno pensato a tutta la sicilia? NO abbiamo chiesto favori ..... occhi di riguardo ... intercessioni.... e di cosa ci devovono dar conto se abbiam detto sdempre MANGIA E FAI MANGIARE!!! li abbiamo votati per i loro favori passati presenti o futuri e non per la loro capacità! CMQ io non farei di tutta l'erba un fascio ....... io ritengo che tanti di loro si tireranno fuori ........ onestamente ...... il fascio troppo grosso potrebbe servire a far dire visto che son tanti è come se non fosse nessuno.  

scoprirli ora e' bene, ma tardi , gia' hanno infiltrato gente di malaffare e hanno rubato ai siciliani, in tutta l'italia un politico onesto non lo trovi in nessun luogo, da nord a sud e che cavolo e' un epidemia. 

Carissimi amici siciliani,ma ci vogliamo redere conto con chi abbiamo a che fare gente senza scrupoli,che fa della politica un uso personale soprattutto gente che economicamente sta bene e non voglio fare nomi non ci sta bisogno io ne conosco più di uno di questo signori messi nella lista e credetemi se stanno in politica stanno solo per i propri interessi e per sistemare il loro amico o gli amici degli amici come si dice io faccio un favore a te e domani ne farai uno ha me,anche con scambi di voti chi pora più voti avrà il bonus e sapete quale sta il bonus ve lo dico,un posto al aeroporto,un posto nei servizi di nettezz urbana,un posto anzi vari posti nei supermercati di grossa distribuzione e via dicendo amici questa e la realtà purtroppo io mi sono veramente stuffato di questa politica ma non solo quella siciliana ma anche italiana qui ci sta gente che non riesce più a vivere e questi rubano come matti,io da tre anni che cerco lavoro e non potete saperee capire quanti curriculum ho mandato nei vari centri di distribuzione di supermercati non rispondono mai ma non solo per la mia età ma perchè non ho accompagnatore cioè quello che ti da la spinta se io avrei avuto un accompagnatore a quest'ora avevo il lavoro senza esserci bisogno di mandare milioni di curicculum e certificati penali in più miei cari amici devo dirvi unaltra cosa io da anni e anni asptto di entrare a lavorare al ANAS e sapete come e finita ancora aspetto e sapete perchè aspetto perchè non ho il padrino che mi accompagni perchè molti politici già sistemai gli amici degli amici anche al ANAS         

 Non mi illudono più !!! Nonostante il polverone, ce li ritroveremo nuovamente tutti tra le palle .... Ci sono medici (almeno si fa per dire) avvocati (delle cause perse)... Che, non riuscendo a essere dei buoni professionisti...sono riusciti ad essere degli ottimi politici. Si , perchè in Italia il buon politico deve saper "fottere i cittadini"...Ops! Scusate se sono scurrile, ma credo di interpretare il pensiero di molti .....

ci siamo veramente rotti le scatole .... 

Siamo nelle mani di nessuno. Sono solo un pugno di ladri. Facciamo sempre gli stessi errori. NON ANDIAMO PIU' A VOTARE questi bastardi ladri magniacci!

Vergogna loro si aumentano gli stipendi rubano ..e noi dobbiamo pagare l'imu della prima casa e loro ingrassano e una vera vergogna li manderei a zappare la terra con una palla di ferro ai piedi ladri vergogna 

Si vergognano cosí tanto che hanno aumentato i loro stipendi di 1600€ lorde al mese

Ma ke schifo di gente.e noi ke li votiamo.in galera oppure a pulire le strade......

In un mondo perfetto, da oggi in politica dovremmo accettare solo i puri di cuore, il problema e' trovarne almeno 17... 

Anche la Raia brava comunista brava ti aspetto per il prossimo voto ti aspetto

VERGOGNA FRATELLI LOMBARDO ANGELO E IL CARO EX PRESIDENTE CHE MI A DATO A ME PER MAFIOSO ;PERCHE UN GIORNO GLI HO DETTO SE PER FAVORE MI DAVA UN PEZZO DI LAVORO DOVETE MORIRE A LINVERNO TUTTI:::::

Bene a sapere tutto ciò, ma per loro ancora più bene in quanto alla fine finirà come al solito ( vedi Fiorito )non gli faranno un cazzo di niente e continueranno a brindare con i soldi della collettività alla faccio del popolo PECORONE. Ma vadano a fre in culo tutti, io non credo più a nulla e non pago più nessuna tassa, tanto ti stanno togliendo già tutto !!!

praticamente.....i soliti noti 

Ancora parliamo di politica, capisco alcuni deputati una o più avvisi fanno la raccolta, ma on. Pogliese, giovane e rampante, che fa tavole rotonde, convegni sulla Legalità, e anche lui se ne approfitta dei siciliani e dei soldi dei siciliani, allora sei peggio di quelli che fanno raccolta di avvisi di garanzia.... in Italia è l'unico paese dove quando sei indagato e ti arriva un avviso di garanzia, e come se arriva una tassa da pagare e hai i soldi per pagarla, una risata............... hanno ucciso la SICILIA e ancora sono seduti.................. RIBELLIAMOCI sti ladroni e banditi

la mia cara nonna diceva: "nenti fari ca nenti si sapi". se fosserò davvero persone oneste non sarebbero indagate..chi indagherebbe mai su madre teresa di calcutta? 

Abbiamo subito, subiamo e subiremo. Accettiamo tutto questo schifo senza fare nulla. Ogni tanto per la disperazione si suicida qualcuno. Ecco la massima protesta del popolo italiano. Altro che rivoluzione!

IL TEMPO DELLE MUTANDEI fatti dimostrano tutta la debolezza e l'assenza di precisi riferimenti di alcuni  nostri "politici"  a prescindere dai loro nomi, ma la cosa che mi fa più "ridere" e che sono proprio loro che si pronunciano sui maggiori sacrifici dei Siciliani....... ormai in mutande . Qualcuno mi ha raccontato di persone (molto, molto... tempo fà come al tempo dell'apartheide) che hanno sacrificato le proprie mutande per degli ideali......in un certo senso anche i nostri "politici" le stanno rischiando, l'unica differenza è la griff e che le loro sono state acquistate con i nostri soldi.!Se ci ricorderemo di questi fatti in campagna elettorale, indignandoci come ci stiamo indignando oggi, allora si che si vedranno tempi migliori.

Giovanni barbagallo chi? il sindaco si Trecastagni? cugino dell'attuale parlamentare regionale Antony Barbagallo?

 facciamocci sentire con una bella rivolta generale, e' li cacciamo tutti sti ladriiiiiiiiii fuori dalla sicilia ladriiiiiiiiiiiiiiii

In un Paese normale la prima cosa che avrebbero fatto dei politici indagati sarebbe stata la DIMISSIONE immediata dalla carica, da qualunque carica politica. Invece si continua a rubare lo stipendio perchè è troppo comodo. MAGISTRATURA: vai per la confisca dei beni, se veramente sono colpevoli, indipendentemente dal quantum del furto/appropriazione indebita, perchè questa gentaglia si è arricchita alle spalle della povera gente, del povero anzi, dell'impoverito popolo siciliano!

Ma che sorpresa !!! Questa notizia è come il doping nel ciclismo, ogni tanto scoprono qualcuno e ci si scandalizza... Finchè non li manderemo tutti a casa,  ma proprio tutti nessuno escluso non cambierà nulla !! Ladri impuniti 

Non Vi bastavano i Vostri stipendi non guadagnati, ma dovevate anche RUBARE. Con quale faccia Vi guardate allo specchio e Vostri figli. SputateVi da soli.!!!!!!!!!  

Pagine

Aggiungi commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.