Piani di programmazione culturale
Media: 4.8 (4 voti)
Commenti: 0
Scritto da gruppo "Cultura, Spettacolo, Turismo"

La cultura rappresenta un bene immateriale che non deve essere svilito e ridotto al mero dato economico, ma che tuttavia produce effetti anche materiali. Un Comune deve investire le proprie risorse ed energie nella promozione di percorsi culturali mirati alla crescita della propria cittadinanza. Il Comune che noi vogliamo investe in cultura pur non avendo un immediato ritorno economico.Amministrare una città significa avere un progetto politico che è anche un progetto culturale: in tal senso, per evitare che le attività culturali pubbliche disperdano energie e risorse in mille rivoli slegati tra loro, l'Amministrazione dovrebbe prevedere piani di lungo periodo che organizzino in modo organico e coerente tali attività.Prevedere organicamente le azioni dell'Amministrazione a livello culturale permetterebbe anche l'uso virtuoso delle risorse economiche per garantire la sostenibilità dei progetti.

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.